Come nasce Dolcemente Sara

.

           

1 Giu · Admin

Come nasce Dolcemente Sara

Il mio ricordo più lontano riguardante il mondo della pasticceria mi riporta indietro nel tempo quando avevo sei anni e inginocchiata su una sedia, per arrivare al banco, univo gli ingredienti per preparare la torta allo yogurt.

Il tempo è passato ma non ho mai smesso di preparare dolci provare e riprovare migliorarmi continuamente giorno dopo giorno.

 

Alle superiori adoravo preparare dolci per le mie amiche e già sentivo che quella sarebbe stata la mia strada lavorativamente parlando. Oltre alla passione per la pasticceria sono sempre stata molto portata per lo studio per questo ho scelto la facoltà di filosofia perché cercavo qualcosa che mi desse una forma menti s’particolare poiché non mi interessava di imparare un professione specifica.

 

La professione che ho sempre voluto fare era anche il mio sogno da bambina; quel desiderio mai sopito di plasmare qualcosa di buono con le forme che avevo nella mia mente. Il fatto di realizzare qualcosa di unico mi ha dato sempre una grande motivazione nel mio lavoro. Ed è questa grande motivazione che mi ha portato ad affrontare un anno di lavoro per potermi pagare la miglior scuola di pasticceria in Italia, la scuola fondata da Iginio Massari (il guru della pasticceria mondiale).

 

Tante sono state le mie esperienze poi nei laboratori più prestigiosi qua in zona Udine ma mai ho trovato l’ambiente adatto ad esprimermi appieno, ragion per cui ho iniziato presto a pensare alla mia futura ditta, a progettare il mio logo e a pensare soprattutto al nome che avrebbe avuto la mia “creatura”.

 

Un pó come un figlio che è già nei tuoi pensieri molto prima che arrivi, così quando ho deciso di nominare per la prima volta in famiglia come si sarebbe chiamata la mia impresa, è successo tutto in maniera naturale. Dolcemente Sara, un avverbio che puó essere scomposto in Dolce e Mente… In una parola sono riuscita ad unire le mie due passioni… Il mondo del dolce, della pasticceria ma anche il carattere sognatore e romantico che da sempre mi caratterizza e la mente, il ragionamento, l’amore per i libri e la filosofia, la psicologia, la letteratura!

 

Ecco come è nata Dolcemente Sara, o forse sotto sotto c’è sempre stata e con passione e professionalitá, fra impasti e creme, vi stupirà!

 

Sara Del Fabbro

Sono Sara Del Fabbro, appassionata della pasticceria moderna, in tutte le sue declinazioni. La passione per l’arte bianca mi guida da quando ero una bimba, quando in cucina con la mamma cuoca preparavo le  prime torte, imparando ad eseguire le ricette più complicate e a decorare le torte.

Happy people eat lovely cakes.

Happy people eat lovely cakes.